fbpx
Author

web@passionesicilia.it

Browsing

Due spiagge siciliane tra le più belle del mondo. È quanto emerge dalla classifica annuale di Tripadvisor stilata sulla base delle recensioni dei propri utenti. I due luoghi siciliani si trovano a Lampedusa e a Marsala e sono rispettivamente la spiaggia dei Conigli e il lido Marakaibbo. La spiaggia dei Conigli di Lampedusa è da sempre tra le mete più gettonate dei turisti, con un’acqua cristallina e un’ambientazione paradisiaca, e quest’anno si posiziona al secondo posto in una classifica complessiva di venticinque. Di grande rilievo e molto scelto dai turisti, anche il lido Marakaibbo regala giornate di pieno relax in un paesaggio nel trapanese che ha molto da offrire. Di seguito delle recensioni lasciate sul Tripadvisor per entrambe le località: «Incredibili acque blu e sabbia bianca fanno da sfondo. È una spiaggia tranquilla, perfetta per rilassarsi, prendere il sole e nuotare. C’è molta fauna marina da scoprire e sulla riva…

Nel periodo che va dal 30 marzo al 2 aprile è previsto un aumento di presenze in Sicilia intorno al +1,5% rispetto allo scorso anno. E a trainare sono soprattutto le presenze straniere, in crescita del + 2,3% sul 2023. Il dato emerge da un’indagine condotta dal Centro Studi Turistici di Firenze per Assoturismo Confesercenti, su un campione di 1.308 imprese italiane della ricettività. Il 59% delle presenze turistiche in Sicilia sarà di stranieri, una percentuale in deciso aumento (+2,3%) rispetto agli ultimi anni. In leggera flessione (-0,8%), invece gli spostamenti interni, complice la riduzione del potere d’acquisto, che incide su budget e scelte di consumo. La domanda italiana interessa soprattutto le località costiere, termali e ‘altro interesse’. I turisti stranieri, invece, preferiscono le città/centri d’arte o le località di campagna/collina, laghi e montagna. Le nazionalità di provenienza sono soprattutto quelle europee: Tedeschi più propensi a una vacanza a contatto con la natura, i…

Catania e Palermo sono fra le città in Europa più ricercate dai turisti per le vacanze di Pasqua. È quanto emerge dal motore di ricerca di voli e hotel Jetcost, che analizza un trend positivo del 13% nella ricerca di voli e del 16% per le ricerche di alberghi rispetto alla Pasqua del 2023. Molti degli europei che hanno deciso di trascorrere le vacanze di Pasqua fuori dalla propria città stanno scegliendo come meta l’Italia e la Sicilia in particolare. Le città di Catania e Palermo si sono posizionate alte nella graduatoria stilata dal motore di ricerca. Catania al sesto posto, dopo Parigi che detiene il podio, Amsterdam, Barcellona e Londra, mentre Palermo si posiziona quattordicesima in graduatoria. L’Italia, e la Sicilia in particolare, è una meta scelta dai turisti attratti dal clima mediterraneo, dalle eccellenze gastronomiche e dagli incantevoli paesaggi. Un’esperienza indimenticabile che unisce il gusto della cucina, il…

Venerdì 22 marzo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione estiva che, dal 31 marzo al 27 ottobre, porterà nuove rotte negli Aeroporti di Catania e Comiso. L’hub catanese raggiungerà quota 98 destinazioni per 28 paesi collegati, di cui 73 internazionali e 25 nazionali, con il coinvolgimento di 55 compagnie aeree. Una crescita già anticipata dagli ottimi dati del periodo di Pasqua, per cui è previsto un aumento del +3,77% di movimenti e del +3,96% in termini di passeggeri rispetto al 2023. “Siamo orgogliosi che le compagnie aeree continuino ad investire nei nostri scali, a conferma dell’importanza che gli aeroporti di Catania e Comiso hanno per la Sicilia e per l’intero panorama nazionale. Questo successo è il risultato di costanti trattative e testimonia il nostro impegno nel garantire un’esperienza di viaggio soddisfacente per i passeggeri” afferma Nico Torrisi, AD della Società Aeroporto Catania. [Fonte: Aeroporto di…

Si è svolto stamattina presso la Camera di Commercio di Palermo Enna, il “Forum delle Economie Turismo”, al quale ha partecipato il nostro editore Nino Messina in rappresentanza di Confapi Sicilia in qualità di Presidente Unigec regionale. L’evento, organizzato da UniCredit in collaborazione con la Camera di Commercio di Palermo Enna, ha visto la partecipazione di rappresentanti del settore del turismo siciliano. Sono intervenuti Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia UniCredit, Alessandro Albanese, Presidente della Camera di Commercio di Palermo ed Enna, Nico Torrisi, Presidente Federalberghi Sicilia e Presidente Advisory Board UniCredit Sicilia, Ludovico Giambrone in rappresentanza dell’Assessorato Regione Siciliana Turismo, Sport e Spettacolo, Marcello Mangia, Presidente e Head of Hospitality Mangia’s e Laura Anello, Presidente della Fondazione Le Vie dei Tesori. Ha moderato l’evento Marco Romano, Direttore del Giornale di Sicilia. L’incontro è stato ricco di spunti utili per il settore del turismo siciliano, particolarmente fiorente nel periodo post Covid.…

Quali argomenti tratteremo nel terzo numero di Amazing Sicily Magazine in uscita a giugno? Pronti per un nuovo viaggio tra le eccellenze del territorio siciliano? Ritiralo gratuitamente presso l’Aeroporto Internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” e di Catania “Fontanarossa”. Per maggiori dettagli contattaci per mail a info@amazingsicily.it o al numero 091 7473 113

Il Comune di Palermo: «Orgogliosi della manifestazione, ora un bando per recuperare tutti gli spazi del polo fieristico» È tutto pronto per l’ottava edizione di Expocook e il Comune di Palermo decide di farne un trampolino di lancio per il recupero della Fiera del Mediterraneo, attraverso un bando per la ristrutturazione degli spazi in disuso. «Abbiamo trovato il polo fieristico della città in stato di abbandono», dichiara l’assessore alle Attività produttive del Comune di Palermo, Giuliano Forzinetti, nel corso della presentazione di Expocook 2024, presso la sala stampa Mario Palumbo dell’Assemblea Regionale Siciliana. «Abbiamo cominciato con i lavori essenziali – aggiunge l’assessore – per ridare agibilità ai padiglioni e metterli a disposizione di Expocook. Per l’amministrazione è un motivo di grande orgoglio potere ospitare alla Fiera del Mediterraneo una manifestazione così prestigiosa. Ecco perché da qui in avanti non ci fermeremo. La macchina del recupero della Fiera si è messa…

La stagione estiva dell’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo prevede nuovi collegamenti aeroportuali. Sono 90 le destinazioni che collegheranno 26 paesi con l’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo: 26 rotte nazionali e 64 internazionali. 35 le compagnie aeree che faranno viaggiare milioni di passeggeri dallo scalo palermitano. Sono previsti nuovi collegamenti per New York (Neos Air, a partire dal prossimo 9 giugno), come era stato già anticipato nell’intervista effettuata al Presidente della Gesap, Salvatore Burrafato, su Amazing Sicily Magazine, Poznan (Ryanair) e Brest (Volotea), mentre Porto (easyJet) raddoppia la frequenza. C’è anche il potenziamento da quattro a sei frequenze settimanali del Palermo-Istanbul di Turkish Airlines. La compagnia aerea Ryanair mantiene tutto l’operativo della scorsa estate e aggiunge la rotta polacca Poznan, per un totale di 41 rotte e 5 aeromobili basati; aumenta le frequenze su oltre 15 rotte esistenti come Barcellona, Londra, Parigi e Vienna. La stagione estiva si annuncia…

Dopo venti anni di studi, ricerche e restauri il “gigante di pietra” dell’antica Akragas si è rialzato. Il “Telamone”, una delle colossali statue antropomorfe che sostenevano l’architrave del tempio di Zeus Olimpio, l’Olympieion, simbolo della Valle dei templi, è stato riportato in posizione eretta. La statua, alta quasi 8 metri, è sostenuta da una struttura in acciaio di 12 metri alla quale sono ancorate delle mensole dove sono collocati i singoli pezzi. L’intero progetto di musealizzazione dell’area dell’Olympieion, che finora è costato 500 mila euro di fondi del Parco, include la prossima ricostruzione a terra di una parte della trabeazione e della cornice del tempio, in modo rendere un’idea più concreta delle dimensioni colossali e dell’unicità del monumento ma, nello stesso tempo, proteggere i reperti. Nel 2004, il Parco della Valle dei templi ha avviato un’estesa campagna di studi e ricerche sull’Olympieion affidata all’Istituto archeologico germanico di Roma (Dai Rome)…

Il 2023 è stato un buon anno per il turismo nella regione Sicilia. I numeri complessivi di arrivi nazionali e internazionali hanno registrato quota 15 milioni. Un risultato che ha portato la Regione ad essere eletta, per lo scorso anno, regina delle mete turistiche italiane. Forte di questo, la Sicilia torna negli spazi della BIT di Milano con uno stand di grande impatto visivo ed emotivo, progettato dallo staff interno all’assessorato al Turismo della Regione, di ben 1015 mq caratterizzato da grandi ledwall e superfici a specchio: un ampio marketplace messo a disposizione dei visitatori per partecipare ad appuntamenti, incontri ed eventi che daranno risalto alle attrattive di un territorio in costante evoluzione, ricco di stimoli, prodotti e meraviglie naturalistiche che da anni ne delineano il successo. Saranno 62 le postazioni di lavoro a disposizione, occupate da 31 tra agenzie e tour operator, 29 strutture ricettive e 2 ristorative. Presenti…